2° Edizione del Corso
percorsi di formazione e di certificazione per un turismo sostenibile

Durata Corso

si terrà dal 22 Marzo al
1 Aprile 2022

Modalità del Corso

in presenza
 

Dove

il corso si terrà nella Sala “Ferruzza-Romano” Siracusa

Al momento il corso non è disponibile poiché abbiamo raggiunto il numero massimo di partecipanti. La tua prenotazione è accettata in lista d’attesa.
Ti contatteremo se si renderanno disponibili nuovi o ulteriori posti.

Prima Parte

MARTEDI’ 22 MARZO

h. 14.30-15.00
Accoglienza, saluti istituzionali e presentazione della seconda edizione del corso

Con AMP Plemmirio e Vivilitalia

h. 15.00 – 16.30
Il punto sul marchio AMP BLU PLEMMIRIO e della rete, condivisione con i partecipanti

Con Diego Albanese Tutor del Corso e Sabrina Zappalà Coordinatore/Direttore f.f. AMP Plemmirio

h. 16.30 – 18.00
Gli operatori turistici della nuova rete AMP BLU PLEMMIRIO si raccontano, presentazione dei servizi e visione della gestione/turismo sostenibile delle singole imprese

Presentazione e Confronto fra i partecipanti al corso

MERCOLEDI’ 23 MARZO

h. 09.30-10.30
L’AMP PLEMMIRIO si presenta. Il regolamento, il disciplinare, la certificazione, le sue funzioni di tutela e valorizzazione

con Gianfranco Mazza, servizio scientifico e attività a mare AMP Plemmirio, Linda Pasolli, biologia marina AMP Plemmirio e Sabrina Zappalà Coordinatore/Direttore f.f. AMP Plemmirio

h. 10.30-11.30
Le attività dell’AMP Plemmirio dalla sua istituzione ad oggi, dalle collaborazioni con il territorio (enti e privati) alle iniziative di educazione ambientale – Le regole, protezione e vigilanza

Capitaneria di porto di Siracusa – Capitano di Fregata Enrico Martis
Polizia ambientale del Plemmirio – Isp. Angelo Rubino
Seashepard Italia, protocollo d’intesa per campagna di vigilanza

h. 11.30-13.00
Le attività dell’AMP Plemmirio dalla sua istituzione ad oggi, dalle collaborazioni con il territorio (enti e privati) alle iniziative di educazione ambientale

Certificazione qualità ambientale – Gaetana Tomasello, esperta certificazione Emas per AMP

13.00 Pausa pranzo


h. 14.30 – 18.00 Gli operatori turistici dell’AMP BLU PLEMMIRIO

Capo Murro diving center Siracusa – Fabio Portella
Gestori Lido in AMP – Mario Melluzzo lido Flybeach Fanusa
Pesca professionale autorizzata in AMP Fabio Quadarella
Ristoratori cucina sostenibile con Gianni Cavallaro e Carmelo Maiorca, delegato di Slow Food Sicilia
In chiusura piccola degustazione

GIOVEDI’ 24 MARZO

h. 09.30- 13.00
La realizzazione del Marchio di Qualità: la best practice del Parco Naturale Adamello Brenta – il valore della certificazione di sostenibilità e appartenenza alla rete

Ilaria Rigatti Responsabile comunicazione PNAB e con Diego Albanese tutor del corso

13.00 Pausa pranzo

h. 14.30 – 16.00
La realizzazione del Marchio di Qualità AMP BLU PLEMMIRIO: dal disciplinare agli strumenti di autocertificazione (esempio CETS II)

Con Diego Albanese, Tutor del Corso, Sabrina Zappalà Coordinatore/Direttore f.f. AMP Plemmirio e Ilaria Rigatti Responsabile comunicazione PNAB

16.00 – 18.00
Discussione con gli stakeholders locali

VENERDI’ 25 MARZO

h. 9.30 – 13.30
Il valore delle esperienze. Escursione passeggiata per l’Area Marna Protetta del Plemmirio e dintorni

In compagnia di Patrizia Maiorca, Presidente dell’Area Marina Protetta del Plemmirio
Fabio Morreale di Natura Sicula
Partecipa Paolo Tuttoilmondo – Legambiente Siracusa
Con Diego Albanese, Tutor del Corso

Seconda parte

MERCOLEDI’ 30 MARZO

h. 9.30 – 13.00
Esempi di Club Qualità delle imprese in aeree parco

Con Roberto Mazzà, Consulente senior SL&A

13.00 Pausa pranzo

14.30-18.00
Esempi di strumenti di gestione delle reti di imprese: regolamento e disciplinare da applicare al marchio AMP BLU PLEMMIRIO

Con Sabrina Zappalà, Direttore dell’AMP Plemmirio, con Antonio Rudilosso Pantalica Ranch
Con Roberto Mazzà, Consulente senior SL&A e Con Diego Albanese, Tutor del Corso

GIOVEDI’ 31 MARZO
h. 9.30 – 13.00
Elaborazione finale del percorso: la definizione del marchio AMP BLU PLEMMIRIO

Con Sabrina Zappalà, Coordinatore/Direttore f.f. dell’AMP Plemmirio, Roberto Mazzà, Consulente senior SL&A e Diego Albanese, Tutor del Corso

13.00 Pausa pranzo

h. 14.30 – 18.00
Discussione finale strumenti di gestione del marchio AMP Blu Plemmirio

Con Sabrina Zappalà, Direttore dell’AMP Plemmirio e con Diego Albanese, Tutor del Corso

VENERDI’ 1° APRILE

h. 9.30 – 13.00
Restituzione del lavoro, convegno e tavola rotonda conclusiva “I buoni turismi nell’AMP”. Consegna degli attestati e sottoscrizione dell’adesione al marchio

In accordo con i partner del Corso ASTA si prevede la partecipazione di esponenti istituzionali del territorio

Blu Plemmirio è un progetto di marketing territoriale avviato dalla AMP Plemmirio finalizzato a promuovere e incentivare la valorizzazione e la tutela del territorio. Un progetto che punta sulla diffusione di una cultura ambientale condivisa e sullo sviluppo di una economia e di un turismo coerenti con gli obiettivi di tutela dei luoghi. L’obiettivo più immediato è quello di far diventare centrale, nel tessuto economico e sociale della provincia, il concetto di qualità ambientale certificata.

Le aziende che hanno già aderito al progetto individuano nell’AMP Plemmirio un esempio virtuoso di sostenibilità ambientale. Gli operatori turistici di BluPlemmirio sono dei veri ambasciatori di un modello di turismo positivo sul territorio e sono consapevoli dell’urgenza di fare rete. Una rete di operatori capace di incarnare il modello sostenibile che BluPlemmirio ha trasformato in progetto comune. A tale scopo, essi si impegnano a ridurre continuamente i propri impatti ambientali e a incentivare il turismo sostenibile lavorando sinergicamente e sviluppando offerte adeguate.

Blu Plemmirio, alla fine del suo percorso, intende riconoscere pubblicamente e ufficialmente le imprese del sistema turistico provinciale che: adottano soluzioni per ridurre i loro impatti ambientali; puntano al miglioramento continuo delle prestazioni, nel rispetto della legislazione ambientale vigente e in accordo con il concetto di sviluppo sostenibile. Il tutto nel rispetto dei diversi contesti culturali, sociali ed organizzativi in cui l’azienda opera.

Quali sono i contenuti del corso?

Il Corso di Formazione “Percorsi di Turismo Sostenibile” vi farà ri-scoprire l’ Area Marina Protetta del Plemmirio, insieme al Presidente dell’AMP, Patrizia Maiorca, e a Paolo Tuttoilmondo (Legambiente Siracusa).
Saranno mostrate le buone pratiche di turismo sostenibile, raccontate in prima persona dagli operatori che hanno creato casi di successo sul territorio nazionale. Obiettivo principale sarà imparare a costruire prodotti turistici sostenibili di qualità e accessibili a tutti, anche attraverso un laboratorio pratico dedicato.

Gestione:

AMP PLEMMIRIO in virtù delle finalità istituzionali del decreto istitutivo dell’Area Marina Protetta, sul quale si basa l’operato del Consorzio “Plemmirio”:

  • Tutela e valorizza le caratteristiche naturali, chimiche, fisiche del luogo e la biodiversità marina e costiera, con particolare riguardo alla protezione delle praterie di posidonia e delle biocenosi del coralligeno, anche attraverso interventi di recupero ambientale;
  •  promuove l’educazione ambientale e la diffusione delle conoscenze degli ambienti marini e costieri dell’Area Marina Protetta, anche attraverso la realizzazione di programmi didattici e divulgativi;
  •  organizza e attua programmi di studio, monitoraggio e ricerca scientifica nell’ambito delle scienze naturali e della tutela ambientale, al fine di assicurare la conoscenza sistematica dell’area;
  • promuove lo sviluppo sostenibile dell’area, con particolare riguardo alla valorizzazione delle attività
  • tradizionali, delle culture locali, del turismo ecocompatibile e alla fruizione da parte delle categorie socialmente più sensibili.

Requisiti di adesione:

  •  Avere attività in ambito turistico operanti o situate nell’AMP Plemmirio e/o nella provincia di Siracusa
  • Osservare la legislazione vigente nell’esercizio della propria attività
  • Prendere parte agli incontri promossi dall’AMP Plemmirio per la prosecuzione del percorso di sviluppo turistico sostenibile e definizione della rete (certificazione)
  •  Impegnarsi a divulgare il Regolamento e il Disciplinare dell’AMP Plemmirio, diffondendo le finalità istituzionali e in generale le regole dell’AMP
  • Realizzare attività e azioni che siano compatibili con la strategia di turismo sostenibile del territorio, finalizzate a raggiungere gli impegni individuati nella “Carta dei Valori”
  •  Impegnarsi a mantenere e migliorare gli obiettivi raggiunti

COS’ è il progetto “Blu Plemmirio”?

Blu Plemmirio è un progetto di marketing territoriale avviato dalla AMP Plemmirio per diffondere la filosofia della qualità ambientale, incentivando la crescita di un turismo e di una filosofia di sviluppo sostenibile in linea con gli obiettivi di valorizzazione e tutela del territorio. L’obiettivo primario è quello di diffondere, nel tessuto economico e sociale il concetto di qualità ambientale certificata.

A cura di:

In collaborazione con:

Resta sempre aggiornato con le News “Blu Plemmirio”

Swimtrekking e BluPlemmirio sul TGR Sicilia

Swimtrekking e BluPlemmirio sul TGR Sicilia

Trasmesso ieri nell'edizione delle 19:30. Il servizio è dal minuto 15:43.Verrà trasmessa una versione più lunga in Buongiorno Regione in data da definire. Scopri di più

Protocollo d’intesa

PROTOCOLLO D’INTESA Protocollo d’Intesa per la valorizzazione del patrimonio naturale, culturale e le risorse paesaggistiche e turistiche del territorio siracusano, attraverso le migliori pratiche ispirate al turismo responsabile, scaturito all’interno del corso di...

Quinta giornata di formazione

Quinta giornata di formazione

Anche la quinta giornata di formazione volge al termine. Vedere la sala Ferruzza-Romano del Area Marina Protetta del Plemmirio cosi piena e appassionata è eccezionale. Oggi ospite della mattina Francesco Cavalieri di @swimtrekking che ci ha raccontato l'esperienza di...

Entra nel progetto

se hai dubbi non esitare a contattarci
richiedi informazioni